Novità in casa Dimcar! Nasce Inclusion, una nuova linea di panchine inclusive, studiate per venire incontro anche alle esigenze delle persone con disabilità motoria. Il nostro nuovo contributo ad una causa – quella dell’accessibilità e delle pari opportunità – che è il punto di partenza di ogni cosa che facciamo.

panchine inclusive per arredo urbano inclusion dimcar

Cosa sono le panchine inclusive?

Le panchine inclusive sono panchine con uno spazio lasciato libero per consentire il posizionamento della sedia a ruote. Un posto inclusivo posizionato al centro della panchina e non ai margini, come avviene abitualmente. Un preciso messaggio di aggregazione che vogliamo lanciare in modo fermo e deciso.

Arredo urbano inclusivo per città accessibili a tutti

Non solo arredo urbano: una panchina è anche un luogo d’incontro e socializzazione e, in quanto tale, deve essere fruibile da tutti.

Questa l’idea che i prodotti di arredo urbano inclusivo Dimcar portano con sé: facilitare le relazioni umane, eliminare le barriere architettoniche, far sentire tutti partecipi, tutti accolti, senza distinzioni.

Valori anticipati anche dal logo, dove le due “i” diventano persone – una delle quali con disabilità – posizionate sullo stesso piano. Colori diversi per ogni lettera, poi, creano brio e movimento in una convivenza di differenze e identità d’insieme.

L’agenda 2030 delle Nazioni Unite, un impegno imprescindibile

A sottolineare l’importanza del porre le persone al centro della progettazione delle città e degli spazi pubblici è anche l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, quadro di riferimento internazionale per affrontare le grandi sfide del pianeta.

 “Entro il 2030 si dovrà fornire accesso universale a spazi verdi e pubblici sicuri, inclusivi e accessibili, in particolare per donne, bambini, anziani e disabili”, questo prescrive l’obiettivo 11.7.

Una sfida che abbiamo fatto nostra da tempo, anche col lancio della linea Urban Baby, per esempio, con arredi urbani per parchi e città a misura di bambino, che puntano ad incrementare le occasioni di socializzazione e la consapevolezza ambientale dei bambini.

17 OBIETTIVI PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DELLE NAZIONI UNITE — CITTÀ E COMUNITÀ SOSTENIBILI
Entro il 2030, fornire accesso universale a spazi verdi e pubblici sicuri, inclusivi e accessibili, in particolare per donne, bambini, anziani e disabili”.

Mario Rossi

Dove installare le panchine inclusive?

  • Piazze
  • Parchi
  • Ospedali e cliniche
  • Case di riposo
  • Giardini pubblici e aree verdi
  • Scuole pubbliche e private
  • Alberghi, ristoranti e strutture ricettive
  • Musei e centri culturali

 

Clicca qui per scoprire la linea Inclusion oppure contattaci per ogni info

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.