E se i banchi di scuola si trasferissero all’aperto, magari nel verde, per far respirare ai ragazzi aria pulita e vincere la sfida del distanziamento sociale? Sarebbe bello, ci siamo detti, e ci aiuterebbe a vincere molte delle preoccupazioni che stanno accompagnando l’organizzazione di quest’inedito anno scolastico. Un minuto dopo eravamo già al lavoro per concretizzare la nostra idea. E oggi siamo pronti a presentarvela: ecco Abacus, la prima aula scolastica all’aperto firmata Dimcar. 

ritorno a scuola in sicurezza con urban baby by Dimcar

Abacus, una soluzione anti-Covid per la didattica all’aperto 

In tutto e per tutto una classe all’aperto, coperta e ombreggiata, capace di ospitare tavoli, banchi e panche per le attività scolastiche. Uno strumento d’arredo scolastico concreto e immediatamente disponibile che abbiamo pensato per garantire il rispetto del protocollo sanitario anti-Covid e che, al tempo stesso, è anche un vero e proprio metodo educativo già sperimentato con successo in moltissimi paesi del mondo, quello dell’outdoor learning – la didattica all’aperto – con comprovati benefici psico-fisici. 

Cos’è Abacus? Come si installa? Per quali scuole è adatto?

Abacus è una struttura in acciaio, con montanti verticali di sostegno, traverse e arcate superiori realizzate con tubi di acciaio zincato. Una soluzione sicura, stabile, certificata, di facilissimo utilizzo e veloce da installare, capace di garantire uno spazio coperto di circa 16 mq (altezza totale cm. 300; larghezza / profondità cm. 400 x 400) da dedicare alle attività didattiche. 

Per facilitarne ancor di più l’utilizzo, l’abbiamo realizzata in due versioni differenti: una struttura da interrare, per le scuole che possono usufruire di parchi, boschetti e spazi verdi, e una struttura autoportante, da posizionare anche in atri e cortili pavimentati.

Perché fare lezione all’aperto?

L’approccio outdoor non solo è più divertente e coinvolgente per i bambini, ma è anche un toccasana per la loro salute e il loro sviluppo. E i motivi sono tantissimi: 

  • una maggiore esposizione al sole e all’aria aperta è una preziosa fonte di vitamina D, migliora l’ossigenazione e il rafforzamento di muscoli e ossa;
  • l’apprendimento coinvolge e stimola tutti i sensi, favorendo l’acquisizione di competenze trasversali;
  • corpo e movimento, intelligenza, manualità ed emozioni corrono e crescono insieme, in armonia, favorendo la crescita e il benessere dei bambini;
  • viene stimolata l’osservazione, l’autonomia, la scoperta, la socializzazione.

Non certo da ultimo, l’aria aperta riduce notevolmente i rischi di contagio da Covid-19 rispetto al chiuso delle aule tradizionali, aumenta gli spazi, le possibilità di distanziamento tra gli alunni

Così, se di ripartenza si tratta anche per le scuole, perché non ripartire stavolta proprio dalle esigenze dei ragazzi, dal loro bisogno di spazi aperti e liberi, di connessione con la natura? 

Abbiamo una straordinaria occasione. Accettare il cambiamento e trasformare le necessità di oggi in opportunità per il domani, quando la pandemia sarà passata ma resterà l’esigenza di restituire all’infanzia tempi e spazi di vita all’aperto da tempo smarriti, insieme all’occasione di crescere in un modo più salutare, sostenibile e consapevole.

Scarica la scheda tecnica di Abacus e contattaci subito per un preventivo! 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.